Unico vigneto intra-muros AOC in Francia, elencato come patrimonio mondiale dell’UNESCO, il Clos de la Vigne al Palais des Papes si affaccia meravigliosamente sulla città storica e sul Rodano dalla cima del Rocher des Doms.

Proprietà della città di Avignone, i vigneti sono stati presi in gestione dalla Compagnons des Côtes du Rhône sin dall’impianto dei primi ceppi nel 1997. Grazie al sostegno di molti partner, garantiscono il mantenimento e la conservazione di questo appezzamento l’anno.

Forti di un impegno incrollabile da oltre 20 anni nel mantenimento e nella conservazione del Clos de la Vigne del Palais des Papes, i Compagnons des Côtes du Rhône hanno ripiantato le vigne e riqualificato il lotto a seguito di successivi lavori di impermeabilizzazione che ne avevano reso necessario lo sradicamento.

Desiderosi di creare stretti legami tra le parti settentrionale e meridionale della Côtes du Rhône, i Compagnons piantato circa 540 ceppi di uva sia dal nord che dal sud della valle. Questo lavoro è stato realizzato con il sostegno degli studenti del Lycée Viticole d’Orange. Una scelta che permette di rispettare l’armonia dei vitigni del Rodano ma anche di offrire una tavolozza cromatica e aromatica unica, una vera e propria vetrina educativa sul terreno. Il filo conduttore delle Compagnons des Côtes du Rhône, la cultura ha un posto essenziale in ciascuna delle azioni che conducono.

Il Clos de la Vigne del Palais des Papes, vetrina della Côtes du Rhône, diventa così un vero e proprio luogo di scambi e incontri incentrato sulla passione per la vite e il vino a favore delle generazioni di domani. Numerosi viticoltori e altri professionisti del settore vinicolo, giovani e adulti, francesi e stranieri, semplici curiosi o dilettanti esperti, potranno accedere a vari eventi durante tutto l’anno volti a trasmettere il know-how del viticoltore.

I futuri professionisti del settore vinicolo possono utilizzare il vigneto Clos du Palais des Papes come supporto per il loro apprendimento per praticare i vari compiti necessari alla gestione del vigneto: introduzione all’arte della potatura, raccolta, legatura, sfogliatura, lavorazione del terreno…

La scoperta e le nuove esperienze saranno al centro di questo luogo culturale e storico emblematico di Avignone, capitale della Côtes du Rhône.